Balzola

CAP: 15031

Indirizzo: via roma, 67

Telefono: +39 0142 804131

Indirizzo di Posta Elettronica: [email protected]

Sito Internet: www.comune.balzola.al.it

Popolazione: 1452

Altitudine: mt. 119

Tipologia: pianura

Storia

Il nome di Balzola compare verso il mille in carte conservate negli archivi in sostituzione di quello di Carbantia di origine romana. Dopo il mille Balzola fu, soggetta al Vescovo di Vercelli; dal Comune di Vercelli Balzola fu eretta in Borgo Franco con i relativi privilegi. Successivamente appartenne ai Marchesi del Monferrato,ai Duchi di Savoia, ai re di Sardegna e d’Italia. Il borgo di Balzola fu coinvolto nelle aspre guerre tra Guelfi e Ghibellini, tra i Marchesi del Monferrato e i duchi di Savoia, tra Francesi e Spagnoli, che più volte lo saccheggiarono e lo distrussero. Nel 1859 fece la sua apparizione in Balzola Giuseppe Garibaldi,ospite del parroco don Mandrino.

Turismo attivo

Panissa , piatto tipico a base di riso e fagioli . Torta di mele e castagne.

Cosa vedere

Chiesa Parrocchiale dedicata all’Assunta, maestosa opera del Magnocavallo e rinfrescata nel 1944-45 dal celebre pittore balzolese Mario Micheletti. Chiesa di S. Michele elegante tempietto ottagonale che denota l’elevatezza del progetto del G.B. Scapitta, ha fra gli altri quattro grandi quadri del Guala. Castello Fassati del 1600. Castello Grignolio fatto erigere in stile neo-gotico dal comm. Giovanni Grignolio negli anni ’30 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.