Carta prepagata HYPE: perfetta per i viaggiatori

carta prepagata hype

Sei un viaggiatore? Sei un turista? O magari sei un giovane che ha bisogno di autonomia finanziaria? Oppure sei un lavoratore adulto in cerca di una carta prepagata davvero fenomenale? Scopri HYPE!

Hype è la carta prepagata che nell’anno 2016, per merito delle sue qualità e funzionalità, è stata nominata migliore carta ricaricabile da parte di una giuria di esperti composta da giornalisti dei maggiori quotidiani economici, sia italiani che internazionali.

Tale carta può essere attivata gratuitamente, dai 12 anni in su, e permette di caricare fino a 1000 euro al giorno, da utilizzare nelle transazioni online, da prelevare attraverso i bancomat ATM abilitati o da utilizzare presso gli esercizi commerciali.

Il funzionamento di Hype è molto facile, ad ogni carta viene collegato un profilo online, accessibile attraverso username e password che garantiscono la riservatezza, con il quale i clienti possono svolgere tutte le operazioni di home banking, seduti comodamente da casa o con lo smartphone.

Con tale carta è possibile ad esempio effettuare bonifici e versamenti e pagare anche le bollette delle utenze, in questo modo le lunghe file allo sportello saranno solo un lontano ricordo.

Hype è una carta dotata di diverse funzioni che consentono ad esempio anche di scambiare denaro tra familiari o tra colleghi, tutto in forma assolutamente gratuita, con un solo click.

Hype Start: è valida?

La carta Hype Start è una carta pensata appositamente per coloro che si affacciano per la prima volta al mondo delle carte ricaricabili o delle transazioni online.

Si tratta di una carta che offre diverse funzionalità, come il prelievo bancomat, il versamento o l’ecommerce ma ha un budget limitato di 2500 euro all’anno.

Questo piano è assolutamente gratuito e può essere attivato immediatamente effettuando una richiesta attraverso il sito internet Hype.

Hype Start per molti viene anche interpretata come una prima conoscenza degli strumenti finanziari proposti, in modo da capirne i meccanismi per poi passare a sistemi più professionali come Hype Plus, un piano che consente un avvaloramento massimo di 50mila euro all’anno, perfetto per coloro che si occupano di business online o hanno una vasta clientela da gestire e possono ricevere ed effettuare i pagamenti attraverso questo agevole sistema.

La mia esperienza con Hype Start

Mi chiamo Luca, ho 51 anni e, proseguendo l’attività di famiglia, sono un commerciante, ho un negozio di ferramenta.

Negli ultimi anni, oltre al negozio fisico, gestisco insieme a mia moglie un piccolo ecommerce che ci sta dando molte soddisfazioni, sia umane che economiche.

Conosco la carta Hype perché la utilizzo da qualche tempo per effettuare transazioni online e, essendo ricaricabile, la trovo sicura e facile da usare in quanto riesco a visualizzare in diretta i vari movimenti e le tariffe sono molto vantaggiose.

Quest’anno mio figlio Marco ha deciso di iscriversi all’università, in una città lontana dalla nostra, allora, al momento di decidere se aprire un conto corrente bancario per l’invio del denaro necessario a pagare l’affitto o i libri, mi sono fermato un attimo e ho pensato che questa spesa poteva essere evitata con Hype Start.

Ho deciso dunque di richiedere una carta ricaricabile Hype Start per Marco e devo dire di essere felice di questa scelta in quanto riusciamo agevolmente a versare il denaro di cui ha bisogno mensilmente, come genitori possiamo monitorare i consumi, in modo da evitare che possa prendere brutte compagnie, e mio figlio riesce anche ad effettuare le transazioni bancarie senza mettere piede nell’istituto.

Io e mia moglie siamo molto soddisfatti di questa scelta perché ci consente di controllare, seppur da lontano, nostro figlio ma, con tale carta ricaricabile, siamo riusciti anche a farlo diventare autonomo perché Marco, visualizzando l’ammontare che ha a disposizione mensilmente, sa bene di non potere sforare la cifra, quindi si è molto responsabilizzato.

Abbiamo consigliato a tutti i nostri amici con figli all’università la Hype Start, perché è completamente gratuita e consente di affrontare le spese di ogni giorno con facilità. Hype, inoltre, essendo una società seria e controllata, tutela i propri clienti da eventuali frodi o incauti acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.