I migliori castelli del Piemonte

castello di camino ad alessandria (piemonte)

Tra tradizione, storia, leggende e bellezza architettonica, i castelli del Piemonte sono una delle tante attrattive culturali e storiche italiane che meritano di essere visitate. In particolare la regione settentrionale possiede nel suo territorio diverse dimore secolari.

Ecco quali sono i migliori castelli del Piemonte.

Migliori castelli del Piemonte: i castelli ad Alessandria

La panoramica delle fortezze secolari che meritano una visita parte dalla provincia di Alessandria, dove ci sono diversi castelli. Uno tra i più antichi è senza dubbio il castello di Camino, immerso in un parco di alberi secolari tra le colline del basso Monferrato.

Si tratta di una dimora eretta nel 1.000 per scopi difensivi e che è giunto fino ai nostri giorni in ottime condizioni. É aperto per feste a tema, cene con delitto o visite guidate. Di indubbio interesse anche il castello Sannazzaro di Giarole, struttura storica in cui vivono gli eredi dei proprietari originali della dimora, costruita circa novecento anni fa.

Visite guidate, eventi, matrimoni o weekend di relax: il castello offre diverse possibilità. Infine, tra i migliori castelli del Piemonte in provincia di Alessandria si ricorda il castello di Lajone di Quattordio, di epoca più recente, dato che le prime testimonianze risalgono al Seicento. La dimora è circondata da un parco secolare, in cui si può godere di un’atmosfera davvero affascinante.

Castelli a Cuneo

Si passa quindi ai castelli in provincia di Cuneo, in cui emergono il castello di Roccolo di Busca, costruito nella prima metà dell’Ottocento, costituisce un’importante testimonianza della ripresa dello stile medievale.

Si distingue per decorazioni floreali, archi moreschi, rosoni, bifore, trifore, affreschi con vedute paesaggistiche e decorazioni in stucco bianco: da visitare per chi apprezza questo tipo di arte. Spostandosi nel centro di Fossano, tra i migliori castelli in Piemonte si segnala il suggestivo castello degli Acacia di Fossano, costruito a scopo difensivo. In passato usato come carcere e caserma militare, oggi ospita la Biblioteca Civica, con oltre 144.000 volumi e una raccolta storica di circa 15.000 opere.

Ospita, durante tutto l’arco dell’anno, diversi eventi culturali. Infine da non perdere il Castello di Mango, edificato verso la fine del Duecento, è perfetto per gli amanti del buon vino. Infatti, nella dimora è presente una ricca enoteca, in cui è possibile degustare e acquistare dell’ottimo vino. La specialità della casa? Il moscato.

I migliori castelli in Piemonte: tra Torino, Asti, Biella, Novara e Vercelli

Il capoluogo piemontese vanta diverse strutture illustri come il castello Pinchia a Banchette, risalente al Trecento, che, grazie al parco e agli interni perfettamente conservati, è perfetto per ospitare eventi e matrimoni.

Oppure si segnala il castello di Miradolo, edificio storico che ospita una ricca libreria con testi storici relativi all’ambito artistico. Passando agli altri migliori castelli in Piemonte in provincia di Asti da non perdere il castello di Castelnuovo di Calcea, di origine medievale.

Grazie alle numerosi ristrutturazioni ospita eventi culturali, concerti e serate gastronomiche. Interessante anche il castello di Moncucco Torinese, recintato da solide mura, che ospita il Museo dei soffitti di gesso, dedicato alla cultura del gesso del territorio.

In provincia di Biella invece si trova il castello di Castelengo di Cossato, uno dei più antichi della regione, immerso nel verde e lontano dal centro cittadino, in cui si può godere di una splendida vista panoramica.

Infine a Novara e a Vercelli è possibile visitare rispettivamente il castello del pozzo a Oleggio Castello, che ospita un immenso parco di 24 ettari e il castello Consortile di Buronzo, che in realtà non è un’unica dimora, ma unisce ben sette castelli tutti insieme tramite una serie di stradine di ciottoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.