Inaugurazione della sala informatica

sala informatica

Sabato 24 novembre 2007 alle ore 10 a Padova (via Zabarella 82) viene inaugurata ufficialmente la sala informatica realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo. Saranno presenti il vicario generale mons. Paolo Doni, il direttore del Centro don Roberto Ravazzolo, il dott. Paolo Giopp consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. A seguire, alle ore 11, nella chiesa di Santa Caterina in via Cesare Battisti 245, si svolgerà una celebrazione eucaristica nella festa di santa Caterina d’Alessandria, titolare della chiesa padovana annessa al Centro universitario. La messa sarà animata dai canti del Piccolo Coro Padovano.

Sono 15 i computer di cui è stato dotato il Centro universitario: 12 utilizzati per allestire una sala informatica e tre destinati alla biblioteca. I computer sono collegati tra loro da un server che ha anche la funzione di mantenere in sicurezza macchine e utenti: vi sono infatti installati filtri che bloccano accessi indesiderati (firewall) e inibiscono la visita di alcune tipologie di siti (web monitoring). La parte tecnica è stata curata dall’azienda padovana di ingegneria informatica Mycroft srl.

Mentre la realizzazione è stata possibile grazie al contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo. L’aula informatica è destinata in primo luogo a studenti universitari, laureandi, laureati e specializzandi, che ogni giorno utilizzano le aule studio di via Zabarella (quattro sale per un totale di 80 posti, aperte da lunedì a venerdì dalle 7 alle 19, con accesso libero): Ma la sala sarà a disposizione anche degli studenti delle scuole superiori (numerosi conoscono il Centro per averne frequentato i corsi di orientamento alla scelta universitaria), degli aderenti a gruppi e associazioni che utilizzano le sale del Centro per le loro attività e a quanti frequentano le attività formative proposte dalla Fondazione Centro Universitario, che spaziano dagli incontri culturali ai corsi residenziali alle proposte di spiritualità.

L’utilizzo delle postazioni informatiche, tramite un codice di accesso personale che viene consegnato nel momento della sottoscrizione del regolamento, è consentito a scopo di ricerca e informazione. La sala computer è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12. Da poco attivata la sala conta già una settantina di utenti registrati, che hanno sottoscritto, come d’obbligo, il regolamento di utilizzo stilato dal Centro universitario. In occasione dell’inaugurazione saranno anche presentante le caratteristiche tecniche della dotazione informatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.